RICERCA
  

    Visitatori: 1080529

Agriturismo


Festa Regionale di Fare Ambiente - Capodrise

CAPODRISE. Festa Regionale di Fare Ambiente. Attesi Amministratori locali, Rappresentanti delle Forze dell’Ordine, Magistrati, Giornalisti e Associazioni per parlare di Agricoltura e tutela del territorio.

Continuano i preparativi della festa regionale di Fare Ambiente avente ad oggetto la due giorni dedicata all’Agricoltura Biologica e della Dieta Mediterranea.

La festa inizierà venerdì 4 ottobre, ore 17.30, al Novotel di Capodrise/Caserta, in viale Carlo III, con una tavola rotonda dal titolo “Biodiversità e Agricoltura biologica: modelli di sviluppo sostenibile” con la presentazione del libro “Non nel mio giardino” di Vincenzo Pepe. Alla Tavola rotonda prenderà parte, tra gli altri, l’Assessore all’Agricoltura Regione Campania, On. Daniela Nugnes.

Attesi rappresentanti istituzionali che interverranno per portare saluti e per offrire un proprio contributo. Hanno già annunciato la propria partecipazione: il Presidente della Prima Commissione Consiliare del Consiglio Regionale, On. Angelo Polverino, il Presidente della Provincia, On. Domenico Zinzi, il Sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, il Sindaco di Marcianise, Antonio De Angelis, di Recale, Patrizia Vestini, di Capodrise, Angelo Crescente, l’Assessore del Comune di Capaccio-Peastum, Eustachio Voza, del Comune di Perdifumo, Nazario Matarazzo, il Consigliere del Comune di Casapulla, Andrea Martusciello, del Comune di Maddaloni, Gigi Bove, del Comune di Saviano, Antonino Ambrosino.

La Festa proseguirà Sabato 5 ottobre, alle ore 17, al Palazzo delle Arti di Capodrise, con apertura stand da parte di produttori locali rappresentativi della filiera enogastronomica. Sarà allestita la mostra itinerante sulla Dieta Mediterranea a cura delle Fondazione “Giambattista Vico” di Vatolla e del GAL (Gruppo di Azione Locale) Cilento Rigeneratio: mostra illustrativa delle eccellenze alimentari campane. Alle ore 17.30, prima sessione, si terrà la presentazione del “Rapporto nazionale sulle Frodi Agroalimentari” sul quale si confronteranno tecnici di Fare Ambiente, rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle associazioni degli Agricoltori. Tra gli altri interverranno: Anna Zollo, Direzione nazionale Fare Ambiente; Raffaele Puoti, presidente Unione provinciale agricoltori Caserta; Paolo Bidello, assessore all’Ambiente Provincia di Caserta; ammiraglio Antonio Basile, Direttore marittimo della Campania; Marilena Scudieri, commissario capo Corpo Forestale Stato di Caserta; Paolo Russo, già presidente Commissione agricoltura Camera dei Deputati. Alle ore 19 si terrà la presentazione del libro “La buona Terra” di Gianni Solino, presidente associazione Libera Caserta, con interventi di Nicola Graziano, Magistrato Tribunale di Napoli e del generale dei carabinieri Fausto Milillo, Fondazione “Legalità e Sviluppo”.

Sempre sabato 5, a fine serata, si terrà una esposizione di vili locali e di uva fragola, quale prodotto rappresentativo della realtà locale a cura della Pro Loco ‘83 di Antonio De Filippo, associazione “Don Luigi Sturzo” e “Capodrise 1809”.

La festa regionale ha ricevuto il patrocinio morale del Consiglio Regione Campania, Assessorato Agricoltura Regione Campania, Provincia di Caserta, Comuni di: Caserta, Capodrise, Marcianise, Recale, Perdifumo (Salerno), Capaccio-Peastum (Salerno); Ass.ni Coldiretti, Upa Confagricoltura, Guardie Eco-zoofile di Fare Ambiente, Gal Cilento Rigeneratio, Camera di Commercio di Caserta.


Locandina